Aug 27, 2007

Promuovere l'analfabetismo

L'ANSA riporta che "In rete va sempre piu' di moda una nuova lingua: si chiama 'Toki Pona' (buona lingua), ed e' composta da sole 120 parole. Inventata da Sonja Elen Kisa, traduttrice canadese, la lingua si sta diffondendo sempre di piu' tra i navigatori di tutti i paesi. Uscita dai blog degli appassionati di Tolkien, 'si sta diffondendo - spiega l'ideatrice - perche' e' facile e universale'. Solo 120 parole. Sufficienti per dialogare, comporre canzoni e, soprattutto, 'chattare'."
Che su Internet -purtroppo- si usi un lessico piuttosto ristretto, si sapeva. Ma arrivare a promuovere l'ignoranza mi pare eccessivo.
In fondo, l'australopiteco ha comunicato coi propri simili per migliaia di anni solo tramite grugniti e botte con la clava... perche' non tornare a questo? e' facile e universale.
Mi fa tornare in mente il libro di Eco "A passo di gambero"...

No comments: