Aug 27, 2008

chissa' perche' capitano tutte a me

Ieri o l'altro ieri controllo il conto corrente e trovo un addebito di CartaSi' di 10 Euro. La Visa CartaSi' l'ho disdetta un anno fa, coglione io che non ho bloccato esplicitamente la RID, comunque chiamo e quelli mi dicono "Si' c'e' stato un errore, provvederemo agli accrediti". Prendo nota di controllare dopo le ferie.

Oggi controllo l'estratto conto dell'American Express: ci trovo su il canone della carta Oro che ho disdetto un mese fa. Chiamo: "eh si' avrebbero dovuto chiuderla ma non e' stato fatto, c'e' stato un errore, provvederemo all'accredito". Prendo nota.

Da una settimana stiamo aspettando un pacco da quegli asini dell'SDA. Sul sito risulta "in consegna" ogni giorno, anche piu' volte al giorno. Ovviamente noi siamo asserragliati in casa ad aspettare questi asini, che non passano mai. Chiami le poste e ti dicono di fare reclamo e aspettare. Chiami l'SDA e viene fuori che "l'autista non era disponibile" o una cazzata del genere e in totale per ricevere sto cavolo di pacco bisogna andarselo a prendere al magazzino. Il mese di Agosto ormai e' diventato uno scandalo: non si puo' fare piu' nulla. O la gente e' in ferie, o chi e' al lavoro ha ovviamente la scusa pronta per imboscarsi. I prossimi due anni, che Ramadan e Agosto si sovrapporranno, in Italia al lavoro ci saranno solo piu' i cinesi.

A proposito di poste e di Agosto, anche il mio quotidiano ha ripreso ad essermi recapitato random.

Da un po' di tempo avevo problemi col mio telefono Aladino Telecom: non sta in carica e spesso la gente mi chiama e riceve il delirante messaggio che "l'utente di linea fissa desiderato non e' al momento raggiungibile". Ho chiamato una prima volta il 187, e il tizio non ha capito una fava. Ho chiamato una seconda volta, il tizio ha provato e s'e' accorto del problema: mi ha fatto resettare un po' di roba e altre insulsaggini e siam rimasti che ci risentivamo. Naturalmente non s'e' risolto niente e ho richiamato e un tizio m'ha detto di non chiamare piu' che si occupava di tutto lui e che probabilmente mi cambiavano telefono e modem. Dopo una settimana ho richiamato e mi hanno detto che mi mandavano un telefono nuovo; no il modem, solo il telefono, il collega s'e' sbagliato. Poi ho richiamato, e la tizia mi fa che no il collega s'e' sbagliato, devo andare io in negozio che mi cambiano il telefono, ecco qua c'e' il ticket aperto vai tranquillo. Naturalmente s'e' fatto Ferragosto e negozi aperti non ce ne sono, ieri vado al negozio e no, non possiamo cambiartelo perche' non c'e' niente a sistema, e richiamo il 187 e no, i colleghi si sono sbagliati e il telefono e' fuori garanzia pero' se voglio me ne posso comprare uno nuovo. Col cazzo, dico io.
Devo ancora decidere se buttare altro tempo col 187 oppure tenermi il telefono che funziona random... non so qual'e' la cosa che mi fa incazzare di piu'. Non sono ancora passato a Vodafone solo perche' il telefono mi serve per lavoro e se cambio numero e' un disastro, oltre al fatto che non ho alcuna illusione di andare a stare meglio.

Mah. Mi sembra che in questo paese c'e' un sacco di gente che lavora alla cazzo di cane.


PS: ho richiamato il 187. "Si' si' e' sempre in assistenza..." Domattina mi chiama il tecnico. Stupendo. Domattina, se siamo fortunati e la malfunzione random si manifestera', mi fara' resettare eccetera e poi ci risentiamo dopo le ferie.

1 comment:

Anonymous said...

Tra parentesi, quando sono andata a casa di Dios a prendere il cazzo di pacco da 20 kg (che nessuno m'ha nemmeno aperto il cancelletto all'SDA), ho detto alla tizia che non mi sembra molto sveglio non avvertire né mittente né destinatario in questi casi. Almeno avvertite, cazzo, così uno si organizza diversamente.
La tipa aveva una faccia blank che più blank non si può.
Ecco perché mi sento superiore ad almeno l'80% della popolazione mondiale!