Oct 15, 2008

con l'expo magnano tutti

Dalla Gazzetta: "Massimo Moratti sarà quasi certamente l’uomo della grande svolta in casa Inter. Il via al progetto di uno stadio di proprietà del club è infatti alle porte. Tutto è già stato studiato e pianificato nei minimi particolari: l’okay al finanziamento è atteso entro la fine dell’anno, forse addirittura per i primi di dicembre. Poi, se tutto dovesse filare liscio, i nerazzurri manderebbero in pensione San Siro a partire dalla stagione 2012-2013. Dove nascerà il nuovo impianto è un segreto custodito ancora gelosamente dai Moratti, anche se molti indizi portano all’area Rho-Pero, zona vicinissima alle autostrade e servita bene anche a livello di metropolitana (linea rossa). Lì sarebbe dovuto sorgere lo stadio Olimpico se fosse andata in porto la candidatura di Milano per i Giochi del 2000. Moratti vuole evitare di costruire una cattedrale nel deserto, ma in questo - a prescindere dalla zona scelta - potrà aiutarlo molto la recente assegnazione dell’Expo 2015 a Milano."

Ci mancava giusto uno stadio per intasare un po' di piu' la zona. Si', si sentiva proprio la mancanza.
In effetti quei residui di campagna li' intorno danno proprio fastidio: meglio cementare tutto.

No comments: