Oct 20, 2008

messo a mercato tutto l'esistente

"Ora che il crollo del castello di carte della finanza speculativa travolge l'economia mondiale, ora che la già precaria esistenza di alcuni miliardi di persone viene scaraventata in un vicolo cieco, ora che si palesa il carattere intrinsecamente fraudolento del capitalismo reale, tutto dovrebbe apparire più chiaro e offrire solidi argomenti a una critica radicale del modello che ha messo a mercato tutto l'esistente generando povertà, disuguaglianza, ingiustizia e guerra."
Dino Greco, dal Manifesto di ieri.

No comments: