Jan 20, 2009

pubblicita' pubblicita' tutto quanto e' pubblicita'

Oggi, leggendo i quotidiani della scorsa settimana che grazie alle nostre amate Poste mi sono stati recapitati tutti insieme in blocco ieri(*), ho trovato questa notizia: "Le due maggiori societa' editrici di giornali italiane hanno in progetto di formare un consorzio per la pubblicita' online con lo scopo di incrementare gli introiti da Internet in un periodo in cui la pubblicita' su carta e' in netto declino. RCS Mediagroup e il Gruppo Editoriale L'Espresso hanno comunicato Giovedi' che si tratta del primo consorzio di questo tipo in Europa, chiamato Premium Publisher network, e che sara' aperto ad altri gruppi."
Io mi meraviglio sempre un po' quando vedo societa' che in teoria dovrebbero essere concorrenti mettersi a fare affari insieme. Che questo avvenga in un settore teoricamente cosi' delicato come quello dei mass media mi pare poi un po' preoccupante.
Mah.

(*) stavo per scrivere che mi sono stati recapitati "con le scuse del postino", ma questo non e' proprio vero. Il postino mi ha consegnato il malloppo dicendo "eh, sono arrivati tutti oggi", come a dire che non era colpa sua, lui cosa ci puo' fare, e che ovviamente la responsabilita' e' del centro di smistamento o di chissa' chi, chissa' dove. Insomma, m'e' sembrata una scusa(3) invece piuttosto che una scusa(1).

No comments: