Oct 29, 2010

follia!





Ogni volta che il softwarino della Nokia mi propone un update del firmware dell'E72, mi viene da prendere uno screenshot, perche' ogni volta non ci posso credere che vogliano farmi scaricare 200 Mega di roba per un cellulare. Eppure.
Dopo essere riuscito faticosamente a configurare l'E72 per sincronizzare il calendario con MS Exchange (cancella la configurazione e rifalla da capo) e aver messo in ordine le incasinatissime impostazioni Internet/WAP di tutti i softwarulli installati sul telefono, ora riesco a usarlo decentemente bene.
I problemi del Symbian permangono: i menu sono poco intuitivi e soprattutto non c'e' omogeneita' tra i diversi software. Per esempio, per cancellare una mail si puo' premere "D" e confermare con OK, mentre per cancellare un SMS bisogna entrare nel menu, selezionare Delete e confermare. Nel Vivaz Pro touchscreen che avevo provato precedentemente, anche i comandi touch rispondono in maniera diversa a seconda del programma utilizzato: demenziale.
La Nokia aveva fondato la sua reputazione proprio sull'usabilita' dei menu, e con Symbian la stanno distruggendo. Le azioni piu' comuni (ad esempio, lockare lo schermo) richiedono l'accesso ai menu invece di offrire scorciatoie da tastiera. Il software di navigazione incluso gratuitamente e' un gradito regalo, ma spesso il primo collegamento al GPS richiede molto tempo. La gestione dei collegamenti ad Internet (ad esempio in roaming) e' affidata ai singoli software, e il passaggio da 3G a wi-fi richiede scomode configurazioni.
Insomma, se sommiamo a questo anche il fatto che per ora non vedo telefoni WM7 con una tastiera qwerty degna di questo nome e nel suddetto WM7 il tethering a quanto pare e' disabilitato (stento a crederci, ma pare sia cosi'... eppure l'ICS era comodissimo!), rimangono sul campo solo Blackberry e iPhone. Per Android, aspetterei ancora un paio di release.

No comments: