20 nov 2010

cose che mi fanno impazzire / 1

Leggo su Repubblica: "Manager italiano condannato in Kazakistan - Trovato con l'hashish, deve scontare 6 anni - L'appello dei familiari e la lettera a Repubblica: "Sono disperato. Non voglio morire qui""

Poi
vado su viaggiaresicuri.it e, ovviamente, ci trovo: "Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga (leggere o pesanti): Sono previste pene che, a seconda della quantità di stupefacenti posseduta e della loro destinazione (uso personale o spaccio), variano dal pagamento di un’elevata somma in denaro a 15 anni di reclusione in condizioni carcerarie che possono essere molto dure."

Nessun commento: