03 gen 2011

Letture

Smartphones:
Viene annunciata la nuova release della Ovi Suite di Nokia. Pero'
non viene ancora comunicato se fara' schifo come le precedenti.

A me sembra una stupidaggine: "A program [...] aims to improve fighting capability, as well as general efficiency, by making smartphones standard issue among both deployed troops and soldiers garrisoned on home bases.
Under the plan, soldiers would likely be given the choice of either an iPhone or an Android phone, along with access to an app store customized for their duties." Voglio dire: anche ammesso che un soldato possa fare qualcosa di utile con degli smartphone, mi sembra stupido affidarsi a sistemi "off the shelf": che si fa in caso di bug? Da un esercito mi aspetterei la richiesta di avere totale controllo su ogni hardware e software in uso. Ma ovviamente sappiamo che e' solo una scusa per far girare l'economia.

Tra lo store di Android che e' un casino e Symbian che ha quattro applicazioni in croce (leggevo questo articolo e non ce n'e' nemmeno una per il mio Nokia), sembra che tutti quanti ci stiano mettendo un sacco di impegno per favorire l'iPhone. E proprio grazie a un gadget da fighetti come l'iPhone, Apple mette un piede nel mondo enterprise.

Android:
Un
virus cinese. Dedicato a chi pensa che certe piattaforme siano immuni dai virus.
E c'e' anche una botnet.

Rete:
Mi fa ridere che ci sono migliaia di blogger scandalizzatissimi pronti a scaldarsi appena si parla di Net Neutrality e DPI, e nello stesso tempo nessuno ha niente da dire contro i Next Generation Firewall, che in pratica non sono altro che strumenti di controllo DPI-based. Qui, un'altra tirata a favore dei NGN.

RSS sta morendo, e anche a me sembra una brutta notizia.

Cinque tendenze per la Rete nel 2011. Dedicato a chi pensa ancora che siano solo zeri e uni spediti su un cavo.

A quanto pare, la scelta sembra essere tra continuare a ricevere un sacco di spam come ora (sotto forma di email o pubblicita' web irrilevanti), oppure consegnare la nostra privacy nelle mani delle corporation e ricevere pubblicita' piu' mirata. Sarebbe bello se ci fosse una terza via, ma non sono particolarmente ottimista.

Personalmente, progetti come TOR non mi hanno mai convinto completamente. Cioe', mi preoccupa come al solito l'equazione semplicistica che fanno in molti: uso TOR quindi non sono intercettabile. Uso Linux e quindi non ho problemi di virus. Eccetera. Comprereste un router con TOR built-in?

Operation Payback:
Mi stupisce l'ingenuita' (forum pubblici, tool da scaricare ed eseguire sul proprio PC) con cui vengono pianificati gli attacchi di Anonymous nell'ambito delle ritorsioni pro-wikileaks. Non c'e' da stupirsi se l'FBI e compagnia hanno gioco relativamente facile nell'andare a pescare i responsabili.

Security:
Gli URL shorteners sono male. bad. non usateli. Gran parte degli utenti Internet non sanno accorgersi di un URL spudoratamente maligno nemmeno quando lo vedono; e' gia' abbastanza facile nascondere un URL maligno all'interno di uno apparentemente inoffensivo; aggiungere un ulteriore livello di opacita' con un URL shortener mi sembra pazzia. L'utente perde il controllo di cosa sta cliccando e di chi viene a sapere quali siti sta accedendo: tutte cose di cui non si sentiva il bisogno.

Come se ci fosse bisogno di aumentare la confusione a proposito, Facebook si e' lanciata nei giorni scorsi in una campagna di "sicurezza" dal tono e dai contenuti discutibili. In sostanza, un altro tentativo di estorcere maggiori informazioni agli utenti, sotto la scusa della "sicurezza". Che peste li colga.

Skype:
Per molti, giusto prima di Natale, Skype non era disponibile.
Spiegazione. Riflessione uno: mi chiedo quanti individui e aziende si appoggino sui servizi gratuiti di Skype (o altri) per funzioni sempre piu' critiche, dimenticandosi di prevedere un "piano B" in caso di malfunzioni. Riflessione due: non ho visto traccia di alcuna discussione circa risarcimenti per gli eventuali utenti business di Skype impattati dal problema; affidarsi alla "cloud", cioe' a servizi forniti "magicamente" tramite infrastrutture distribuite, ha sicuramente i suoi lati positivi, ma comporta una perdita non solo di controllo ma addirittura di visibilita' di cio' che appare dietro le quinte. Quali sono gli SLA forniti da Skype?

Lingua:
E' bello scoprire di
non essere il solo a incazzarsi quando le parole vengono usate male. "SMS Gratuito: Autorizzato utilizzo carta di Credito"

Geek fun:
Porte come Star Trek in casa vostra.

Nessun commento: