6 ago 2011

Un vecchio rompipalle

Esiste tutta una serie di piccole cose che mi fanno venire i nervi, e delle quali non perdo occasione di lamentarmi. C'e' poi una lunga serie di questioni molto piu' importanti circa le quali ho smesso di arrabbiarmi o lamentarmi col prossimo, per rassegnazione, pigrizia, o semplicemente perche' preferisco nascondere la testa sotto la sabbia. Immagino che questo faccia di me un (quasi) vecchio rompicoglioni. Ma pazienza.


Una delle cose che mi fanno ancora, costantemente, incazzare e' l'utilizzo a sproposito delle regole della grammatica e della sintassi. Una di quelle che mi fanno piu' incazzare tra queste e' l'uso della "d" eufonica.



Ma. Porca. Miseria.
"A Alassio".
Ma non l'avete riletta almeno una volta questa cacchio di frase prima di pubblicarla, cari i miei caproni di Repubblica.it?

Nessun commento: