18 set 2012

senzafiatosenzabronco

Ci sono riviste che mi arrivano a casa gratuitamente in quanto gli editori sperano che prima o poi la mia azienda li paghi per pubblicare qualcosa su di esse. Solitamente ne sfoglio i titoli e le getto via. Tempo fa una di queste conteneva un articolo che mi aveva interessato, nonostante l'ostico titolo "Il ciclo prescrittivo", in quanto l'occhiello diceva "Ancora in tema di identificazione digitale" e c'era una foto colorata della Tessera Sanitaria nazionale.

Mi sono fermato al primo paragrafo. Ve lo leggo perché a scriverlo e basta non rende l'idea.



Punto.
"E' stato avviato il progetto relativo." Relativo. A cosa?
Io non so come si faccia a iniziare un articolo in questa maniera.

Nessun commento: