Dec 24, 2012

Fratelli d'Italia, l'Italia si ferma.

E' il 24 Dicembre, e il sottoscritto fa parte della sparuta minoranza di coglioni che sta lavorando.


Venerdì scorso ho fatto l'imperdonabile errore di uscire di casa per mezz'ora e ovviamente proprio in quel momento è arrivato il corriere che doveva consegnarmi dei biglietti di TicketOne. Verso le 16 trovo il bigliettino di rentaservice.it che dice che hanno tentato la consegna alle 15.22 e che riproveranno tra 3 giorni lavorativi a meno che io li contatti per concordare un'altra data. Il bigliettino tra l'altro avverte che se anche il secondo tentativo fallirà, il plico sarà conservato per tre giorni (non sprecatevi, eh!) e poi restituito al mittente. Certo che per soli 10 Euro di spese di spedizione, cosa vuoi pretendere?

Provo  telefonare allo 0291437063 di questa fantomatica Rentaservice: musichina e poi squilla a vuoto per dieci minuti. Metto giù e riprovo: occupato. Riprovo dopo 5 minuti: occupato. Riprovo svariate volte per circa mezz'ora: sempre occupato.
Vado allora a controllare la mail del 20/12 di TicketOne dove mi annunciavano la spedizione, dalla quale si evince che 1) posso verificare lo stato della spedizione sul sito UPS; 2) posso "risolvere immediatamente eventuali problemi circa la consegna mettendosi subito in contatto con lo spedizioniere Rent a Service al numero 0291437063 oppure scrivendo a info@rentaservice.it"; 3) soprattutto non devo rompere le palle a TicketOne, in quanto mi avvisano che devo "necessariamente rivolgersi a Rent a Service per tutto ciò che riguarda le modifiche della spedizione sopra indicata".
Scrivo una mail a Rentaservice alle 16.37: ad oggi nessuna risposta.
Oggi guardo sul sito UPS, dove lo stato della spedizione risulta "Il dest. ha richiesto di trattenere la consegna per data di consegna futura. UPS tenterà la cons. alla data richiesta", peccato che io non ho richiesto proprio nulla, visto che non riesco a contattare nessuno. Il fatto che mettano informazioni false circa lo stato della mia posta mi sembra molto grave.
Chiamando Rentaservice c'è un risponditore automatico che ti dice che gli uffici sono aperti con orario continuato tipo dalle 9.30 alle 18.30 e poi ti mette giù.
Oggi ho mandato un'altra mail a Rentaservice con in copia il servizio clienti TicketOne, chiedendo notizie. UPS non è possibile contattarla, visto che non c'è un indirizzo email diretto ma solo un form sul sito web, dove peraltro per aprire un reclamo ci vuole un numero di reclamo precedentemente generato non si sa come. Al numero di telefono UPS risponde solo un risponditore automatico che alla fine di un lunghissimo albero di scelte mi dice che "oggi il servizio è chiuso".



Beh ma è chiaro che è da illusi pensare di poter avere un qualsivoglia servizio in questo paese alle 2 del pomeriggio del 24 Dicembre.

No comments: