19 mag 2013

La semplificazione

Io credo che un segno molto eloquente dell'arretratezza del nostro paese sia l'abuso del burocratese e in generale delle formule indirette, cerimoniose e ossequiose. Penso che chiunque possa citare un'infinità di esempi; io ne ho un paio. Uno è quello dei messaggi luminosi sull'autostrada: "se allacci le cinture salvaguardi vita e patente", oppure "la vita vale più di un capriccio, metti le cinture al tuo bimbo" (ok ok, non lungo così ma era proprio una cosa del genere). La cosa che mi pare ridicola è il tono da babbo premuroso di questi consigli, invece di più netti "allaccia le cinture!" o "rispetta i limiti!". I "consigli" su allacciare le cinture, non bere prima di guidare, fermarsi se si è stanchi e altre banalità del genere sono l'esempio perfetto dell'approccio che l'italiano ha con la legge: non un obbligo, ma un suggerimento; la legge lo sa e si rivolge al cittadino come la maestra che cerca di mantenere la calma mentre sa che i bambini non le obbediranno comunque. Non la base della convivenza civile, secondo la quale ci poniamo dei limiti per non danneggiare noi stessi e gli altri, ma degli spauracchi che stanno lì a dire "fà quello che ti pare, ma sappi che se è il tuo giorno sfortunato oppure la polizia municipale ha bisogno di fare cassa e ti becca, ti facciamo la multa". Una piccola nota sull'altro utilizzo dei messaggi in autostrada: quello di indicare lo stato del traffico: sarò sfortunato, ma a me non è mai, e dico mai, capitato di ricevere informazioni utili da questi cartelloni. Il più classico è "Coda a Milano Ghisolfa": a parte il fatto che dirmi che c'è coda alla barriera è un po' come confermarmi che il sole è sorto anche stamattina, ma a parte questo... quindi? cosa dovrei fare? strade alternative? consigli? Che poi, 99 volte su 100, se c'è scritto "coda" sul cartello vuol dire che l'ingorgo s'è ormai sbloccato da mezz'ora, vista la proverbiale tempestività con cui vengono pubblicati gli annunci. L'altro è il generico "Coda causa incidente" piazzato a 100 metri dal casello: significa che devo tirare il freno a mano, fare inversione e tornare a casa? oppure sta lì solo a dirmi di mettermi il cuore in pace e infilarmi con calma nell'ingorgo? Ora, io sarei per risparmiare i soldi dell'installazione dei pannelli a messaggio variabile e investirli in autovelox; in subordine, mi piacerebbe proprio vedere dei messaggi meno idioti e più tempestivi.
L'altro esempio mi è arrivato per posta. Tempo fa ho perso la patente e mi hanno mandato quella nuova. Qui sotto la lettera che l'accompagnava, piena di salamelecchi e Maiuscole A Caso.
Credo che frasi come "soddisfare le esigenze degli automobilisti prima ancora che essi ce le segnalino" si commentino da sole.
Questa la mia versione:
Gentile utente,
ecco la sua nuova patente. Se dovesse riscontrare degli errori, ce li segnali telefonando al numero verde 800232323 tra le 8.30 e le 14 e tra le 14.30 e le 17.30. Se dovesse ritrovare la vecchia patente, la distrugga, in quanto non è più valida.

Nessun commento: