Sep 12, 2013

Patente per computer

L'idea della "patente del computer" mi ha sempre fatto un po' ridere, ma una bella patente per lavorare coi computer ci vorrebbe davvero e sarebbe anche facile da preparare. Ma nel senso però che chi la patente non ce l'ha, coi computer non ci può proprio lavorare. Vada a fare l'agricoltore o qualunque altro lavoro degnissimo che non richieda l'interazione coi PC.
Due esempi di persone incontrate sul lavoro a cui ritirerei la patente immediatamente:
1) Mando un sms a Tizio dicendogli che deve mandare una mail a caio@pippo.net, sempronio@pippo.net, e franco@pippo.ne. Mi è scappata una "t" scrivendo l'sms, è ovvio, no? No. Tizio mi risponde dicendo che ha provato a scrivere a franco ma la mail gli ritorna errore. Ecco, io direi che per lavorare coi computer dovresti almeno avere gli strumenti intellettuali per capire che è strano che io ti chieda di mandare una mail in Niger.
2) Mario Rossi (email mrossi@pippo.net) manda una mail a Caio mettendo in copia il collega Franco Bianchi (fbianchi@pippo.net) dicendogli di mandare una mail alla collega Lucia Verdi all'indirizzo lverd@pippo.net. E' chiaro che Mario si è sbagliato a scrivere e ha saltato una "i", no? No. Caio risponde che ha provato a scrivere a Lucia ma la mail gli torna errore.
Questi esempi, realmente accaduti, eh! gente che magari, sul posto di lavoro, smuove anche quantità non indifferenti di denaro, mi ricordano quei test logici dove ti fanno vedere un quadrato bianco poi un cerchio nero e poi un triangolo grigio e devi capire qual è la figura geometrica che viene dopo: io sono sempre stato un po' in difficoltà con quelli meno semplici, però in casi come questi mi sento un einstein!

No comments: