Aug 30, 2014

Pregiudizi

Uno dei pregiudizi più forti che ho è quello contro le sagre di paese nel Nord Italia col gruppo che suona la musica rock-folk, le canzoni tipovandesfroos, tanto per intenderci. Mi fanno venire in mente un sacco di gente che normalmente ascolta orrenda musica dance tipodavidguetta e si commuove quando sente Emma o Laura Pausini alla radio, ma che poi va a queste feste dove ci sono quattro scapestrati sul palco con la fisarmonica e la chitarra elettrica che maltrattano gighe, polke e valzerini, e di solito c'è un bancone che serve la birra tipoktoberfest e tutti si sentono così padani e così celtici, e spesso c'è anche qualche disperato vestito in quella specie di miscuglio tra un uomo primitivo, braveheart e Carlo d'Inghilterra quando si mette il kilt per andare ai ricevimenti. I teroni, se ci sono, parlano sottovoce per non farsi riconoscere, a meno che facciano massa critica grazie a uno stuolo di marmocchi vocianti, grazie ai quali vengono superate tutte le barriere etniche, e Chantal corre insieme a Carlotta, e Christian si mena con Pietro. Perché anche i leghisti hanno un cuore, in fondo.
Ecco, io penso a tutte queste cose quando c'è uno di quei malcapitati complessini sul palco, come ieri sera a Tornavento.


No comments: