Jan 31, 2016

Le cassettine / 1

Sto iniziando a digitalizzare alcune audiocassette che registrai una ventina d'anni fa, quando, raramente, andavo ai concerti col walkman. La prima che ho usato, come esperimento, risale al 23 Luglio 1990: l'anno prima era uscito il disco di Elio E Le Storie Tese, e il cosiddetto rock demenziale andava per la maggiore; non faceva eccezione la rassegna I Palchi, che si teneva nei giardini della stazione (in realtà davanti al teatro comunale) di Alessandria con la benemerita missione di far conoscere gruppi musicali che proponevano musica propria, prima che le tribute band sommergessero tutto. Quella sera suonavano i "Karati con la kappa", i "Womiti kaldi" e i "Party life", se ben ricordo. O forse i Party life era un'altra volta. Non ricordo per quale ragione in particolare decisi di registrare i Womiti kaldi, però fu un concerto simpatico, e alcuni pezzi non sono male: Gita a Tortona, Noi novesi, Non conta il libretto, ma soprattutto Palmino (bambino onanista). Mi dicono che i WK sono ancora in giro, incredibilmente.
Ovviamente, si sente come si sente. Però magari a qualcuno fa piacere sentire una volta qualcosa di diverso.

1 comment:

Alessandro Iacopetti said...

Forse non sai di essere stato collega del batterista dei WK per un breve periodo.
Non ero io...