03 giu 2017

troppa roba

Oggi è uno di quei giorni che mi prende il disgusto per tutto il ciarpame che si accumula in cantina e in garage. Periodicamente faccio dei repulisti e ogni volta butto via caterve di roba. Oggi ho fatto tre sacchi più varia roba da portare in discarica. E ho solo intaccato la superficie... tipo il barattolo con l'avanzo di vernice di dieci anni fa che non si apre nemmeno più. La roba che non uso da secoli ma ancora utilizzabile, quella no, quella sogno ancora di riuscire a rifilarla a qualcuno. E come ogni volta mi son detto che questa è la volta che faccio un banchetto e vado al Mercatino di Baggio e metto tutto a un euro e sto lì finché non ho fatto fuori tutto, e quindi come ogni volta sono passato da là a vedere l'aria che tira, e ho visto che ci sono banchetti con decine di monitor VGA come il mio, decine di casse per hi-fi come le mie, eccetera eccetera. No, non c'è speranza.
Che fare, quindi? Beh, certo, intanto è meglio non comprare roba inutile. Però anche così la roba si accumula lo stesso: la parabola per il satellite a cosa ci serve, ora che c'è quella condominiale e peraltro il satellite non lo guardiamo neanche più? Niente, sta lì a occupare posto, insieme ai vasi per i fiori, ai modem, alle maniglie della cucina, allo spremiagrumi elettrico, accidenti a lui.

Nessun commento: